Hai trovato Un Animale in difficoltà Cosa fare

Hai trovato Un Animale in difficoltà Cosa fare2020-01-06T09:23:01+00:00

HAI TROVATO UN ANIMALE SELVATICO FERITO O IN  DIFFICOLTA’?

Leggi attentamente cosa fare

Va ricordato innanzitutto che la detenzione della fauna selvatica è vietata dalla legge 157/92 e che l’animale va consegnato nel più breve tempo possibile ad un ente autorizzato e competente per il soccorso. Lo scopo di ogni intervento è garantire il benessere dell’animale e restituirlo alla vita libera.

RIDURRE IN CATTIVITA’ un animale selvatico per tenerlo “da compagnia”

NON SOMMINISTRARE FARMACI di tua iniziativa

NON LASCIARLO LIBERO in casa o nell’abitacolo dell’auto

EVITA DI MANEGGIARLO il più possibile

CONTATTA IMMEDIATAMENTE le autorità e gli enti preposti al recupero:

• il locale Distaccamento del Corpo Forestale della Regione

• il Centro di Recupero o di Primo Soccorso della fauna selvatica più vicino

• i Vigili del Fuoco locali

• le forze dell’ordine locali

  • Per la provincia di Catania:
    Centro di Recupero della Fauna Selvatica di Belpasso
    gestito dall’associazione F.S.N.
    Comune di Belpasso (Ct)
    località “Valcorrente” , S.P. 229/I
    tel. 095493649
    e-mail: fondosicilianoperlanatur@tin.it
    responsabile: Dott. Luigi Lino

HAI TROVATO UN CANE PRESUMIBILMENTE ABBANDONATO O SMARRITO MA NON FERITO E NON SAI COME COMPORTARTI E CHI CONTATTARE?

Leggi attentamente cosa fare

Controlla se ha una medaglietta o qualche oggetto che possa identificarlo (ad esempio un tatuaggio sulla coscia destra o nell’orecchio).

Se non riesci a risalire al suo proprietario, ci sono due possibilità.

La prima, che abbia il microchip ma la verifica è di competenza  dell’autorità sanitaria o della Polizia locale attraverso l’utilizzo dell’apposito lettore.

La seconda possibilità è che il proprietario non abbia mai portato il cane a mettere il microchip, peraltro obbligatorio per legge.

In qualsiasi caso, sei tenuto a denunciare il ritrovamento del cane ad una forza di polizia oppure al servizio veterinario pubblico dell’Asp competente per territorio.

Quindi, i numeri da chiamare se trovi un cane abbandonato o smarrito sono quelli dell’Asp e quelli delle Forze dell’Ordine.

Grazie alla tua denuncia, si potrà certificare il fatto che quello è un cane vagante e che il suo padrone va ritrovato per avvisarlo del ritrovamento e/o per perseguirlo legalmente per abbandono di animale.

Il privato cittadino, senza preventiva comunicazione e autorizzazione delle autorità competenti, NON PUO’ prelevare nessun animale.

Il cane viene consegnato insieme alla denuncia ad una struttura di accoglienza, cioè ad un canile municipale o convenzionato con il Comune in cui l’animale è stato ritrovato.

Puoi anche chiederne l’affido temporaneo in attesa che si concludano le indagini sull’abbandono o sullo smarrimento e salti fuori il legittimo proprietario.

HAI TROVATO UN CANE O UN GATTO FERITO?

Leggi attentamente cosa fare e chi contattare

L’intervento degli addetti a questo servizio è obbligatorio.

Se il cane o il gatto è ferito perché investito da un’auto che poi non si è fermata per prestare soccorso all’animale, testimonia ciò che hai visto e aiuta a ritrovare il responsabile dell’incidente.

Purtroppo l’omissione di soccorso ad un animale non è un reato ma è pur sempre un illecito amministrativo.

Il Codice della strada, infatti, stabilisce che chi ha provocato un incidente dal quale sia derivato un danno ad un animale di affezione, da reddito o protetto, è tenuto a fermarsi e a garantire il tempestivo soccorso.

Chi non rispetta questa norma rischia una sanzione da 413 a 1.656 euro.

 

Pronto Soccorso Veterinario

diurno e notturno

PER EMERGENZE

Sempre Aperti

tutti i giorni inclusi i festivi

CONTATTACI

Struttura Veterinaria Polifunzionale

con ambienti dedicati

ECCO DOVE SIAMO

PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO

Compila il modulo con i tuoi dati anagrafici e ti ricontatteremo in brevissimo tempo per confermare il tuo appuntamento

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016 e successive integrazioni

ECCO DOVE SIAMO

Per la tua privacy Google Maps necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy Di Clinica La Veterinaria.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto