Il tuo cane o il tuo gatto ha un occhio semichiuso, la pupilla ristretta e la terza palpebra visibile? Potrebbe soffrire della sindrome di Horner. Riconoscila prima che si aggravi pericolosamente.

2021-06-16T07:24:03+02:00

La sindrome di Horner sviluppa in cani e gatti sintomi che vengono confusi con quelli delle patologie oculari ma in realtà è una patologia neurologica. La sindrome di Horner si manifesta a seguito di danno o malfunzionamento di uno specifico gruppo di nervi chiamati “tronco del simpatico”. Come quello umano, anche [...]