L’otoematoma consiste in un ristagno di sangue e siero nella parte superiore esterna del padiglione auricolare del cane e del gatto (anche se più raro) e può essere di natura traumatica o infiammatoria.

L’orecchio di un cane o gatto con otoematoma si presenta caldo e gonfio.

L’otoematoma è una condizione molto dolorosa per il quattrozampe e bisogna intervenire il prima possibile.

La principale causa dell’otoematoma è l’otite.

L’otite causa intenso prurito al cane che tende a scuotere e strofinare continuamente la testa e a grattarsi le orecchie con le zampe nel tentativo di alleviarlo.

Alla lunga, scuotimenti e grattamenti determinano la rottura dei vasi sanguigni e il conseguente accumulo di sangue.

Perché si forma l’otoematoma?

Il padiglione auricolare di cane e gatto è privo di sottopelle; è costituito da cartilagine ben vascolarizzata e ricoperta dalla pelle esterna.

Quando i vasi sanguigni presenti all’interno del padiglione auricolare si rompono, il sangue inizia a diffondersi sotto lo strato esterno di pelle, scollando la pelle dalla parte cartilaginea senza possibilità di riassorbirsi.

Il sangue si coagula all’interno fino a provocare un accartocciamento della cartilagine.

Il danno, ovviamente, non è solo estetico: la tumefazione e il sangue coagulato causano dolore e con il passare del tempo, possono scatenarsi conseguenze permanenti anche alle parti più profonde dell’orecchio del cane o del gatto.

Le razze a rischio

L’otoematoma può colpire tutti gli esemplari, tuttavia, alcune razze sono un po’ più vulnerabili di altre.

Le orecchie lunghe e pendenti, come nel caso di Cocker o Bassotti, sono quelle più esposte agli urti e dunque, a rischio di otoematoma.

Come si cura l’otoematoma?

Innanzitutto curando l’otite: il tuo Veterinario prescriverà la terapia adeguata a debellarla e lenire il dolore e il prurito che affliggono il quattrozampe.

Tuttavia, curare l’otite non è sufficiente perché l’otoematoma non guarisce quasi mai da solo e nella quasi totalità dei casi è necessario ricorrere a un intervento chirurgico.

L’intervento prevede l’incisione della lesione, il drenaggio dei liquidi, la pulizia dei coaguli di sangue e la sutura.

Il Veterinario applica una serie di punti di sutura parallelamente all’asse longitudinale dell’orecchio dell’animale per fare in modo che la pelle esterna torni ad aderire con la cartilagine sottostante.

Terapia alternative e medicina rigenerativa: il PRP

Il PRP (Concentrato Piastrinico o Plasma Ricco di Piastrine) è un preparato ottenuto tramite centrifugazione di sangue dell’animale stesso.

Il processo di centrifugazione e separazione cellulare dà origine ad una nuova sostanza con una concentrazione di piastrine altissima.

Le piastrine rilasciano proteine (i cosiddetti fattori di crescita) che favoriscono la rigenerazione e la riparazione dei tessuti danneggiati e in assenza di effetti collaterali.

Il PRP viene infiltrato nella zona da trattare: un procedimento semplice, indolore e non invasivo indicato nel caso in cui l’animale non può essere sottoposto ad anestesia per via dell’età o delle sue condizioni di salute.

Attenzione all’otite, dunque!

Se sospetti la presenza di un’otite, rivolgiti al più presto al tuo veterinario che potrà fare una diagnosi puntuale e precisa e potrà consigliarti il trattamento adeguato peril tuo cane o gatto.

Solo così eviterai le gravi conseguenze, otoematoma incluso, che l’otite provoca al quattrozampe se trascurata o non opportunamente curata.

Per visite e consulti, prenota un appuntamento con i medici veterinari del nostro Staff e in caso di necessità e urgenza, ti ricordiamo che Clinica La Veterinaria è sempre aperta, tutti i giorni inclusi i festivi, e con servizio di Pronto Soccorso dalle 20 alle 8.

Solo per la gioia di vederLI FELICI.

  • dolci_alimenti_nocivi_per_cani_e_gatti

Hai l’abitudine di sganciare dolci al tuo cane o al tuo gatto? Non farlo! I dolci per loro sono quasi veleno e scatenano patologie pericolose. Ecco perché è meglio evitare di dare dolci ai quattrozampe.

Dicembre 19th, 2022|0 Commenti

I dolci che noi umani sgranocchiamo rappresentano una prelibatezza per cani e gatti. Resistere alla tentazione di sganciare un dolcetto al tuo quattrozampe è molto difficile e può sembrare un gesto crudele ma [...]

Archivi

Categorie

SEMPRE APERTI H24

I NOSTRI VALORI

Il benessere degli animali per noi è al primo posto. E per benessere intendiamo una gestione totale dell’animale che tiene conto del suo equilibrio psico-fisico nel pieno rispetto della vita intesa come valore etico imprescindibile.
#per la gioia di vederLI FELICI
Noi ci siamo e ci saremo SEMPRE: la nostra dedizione non ha orari. Ecco perchè siamo operativi 24 ore su 24 tutti i giorni, inclusi i festivi: per garantire al tuo animale cure e soccorsi immediati e tempestivi.
Pronto Soccorso Veterinario Catania| veterinari aperti

ECCO DOVE SIAMO