pulci e cani tutto l'anno


Le pulci sono i parassiti esterni più frequenti in cani e gatti e sono quelli che meglio si sono adattati alle condizioni ambientali domestiche.


Il periodo della loro maggiore attività coincide con la primavera ma, negli appartamenti riscaldati dove temperatura e umidità sono sempre elevate, le pulci trovano le condizioni ideali per deporre uova e vivere anche durante l’inverno.

 

 

Conosci il ciclo biologico delle pulci?

 

 

La maggior parte della popolazione delle pulci (uova, larve e pupe) non si trova sul cane ma nell’ambiente in cui vive il cane.

 

La pulce adulta salta sull’ospite e qui rimane per nutrirsi del suo sangue.

 

Ogni femmina depone fino a 50 uova al giorno per un ciclo di anche tre mesi.

 

 

 

 

Sai che le uova cadono dal pelo dell’animale in movimento?

 

 

Dopo un paio di giorni le uova schiudono e ne fuoriescono larve di 2-3 millimetri di lunghezza che iniziano a nutrirsi con i detriti organici dell’ambiente e con le feci di sangue digerito da quelle adulte.

 

Le larve creano un bozzolo in cui si trasformeranno in pupe: se non ci sono condizioni atmosferiche vantaggiose possono rimanere dormienti per molti mesi.

 

Se la temperatura è ottimale, l’intero ciclo biologico si completa in 3 settimane e le pulci adulte che si sono sviluppate dalle pupe, iniziano a cibarsi quasi immediatamente.

 

 

 

 

Quali indizi e sintomi rivelano la presenza delle pulci?

 

 

Il principale sintomo indotto dalle punture delle pulci è il prurito a cui può associarsidolore, soprattutto in seguito a grattamento e sfregamenti.

 

In cani e gatti predisposti e particolarmente sensibili, la saliva delle pulci iniettata durante il pasto, può causare allergie che si manifestano con l’insorgenza di dermatiti ed eritemi.

 

La DAP (dermatite allergica da pulce) è caratterizzata sia nel cane che nel gatto da arrossamento cutaneo, perdita di pelo e croste.

 

Le lesioni cutanee possono aggravarsi con la comparsa di infezioni secondarie.

 



 

Sai che le pulci trasmettono anche pericolose malattie infettive?

 

 

 

Le conseguenze dell’infestazione da pulci non si limitano a prurito, problemi dermatologici, deperimento e anemia.

 

Questi fastidiosi parassiti sono anche responsabili della trasmissione della tenia e della malattia del graffio da gatto.

 

 

 

 

Le pulci potrebbero esserci anche se non le vedi

 

 

Sfatiamo il mito secondo cui i cani che vivono in casa non possono essere infestati dalle pulci.

 

Le pulci possono essere veicolate anche dagli umani per poi prosperare negli ambienti domestici.

 

Inoltre, il cane può “ospitarle” anche se non si gratta e non le vedi in giro.

 

Vuoi toglierti il dubbio? Pettina il tuo cane: se cadono dei puntini di colore marrone scuro o bianchi, sappi che sono rispettivamente feci e uova.

 

Per ulteriore conferma, consulta il tuo Veterinario di fiducia.

 

La prevenzione è la soluzione più semplice e efficace per tenere lontani questi fastidiosi e pericolosi parassiti.

 

Partendo dal presupposto che le pulci ci sono tutto l’anno, dunque, anche la profilassi sul cane e sul gatto va fatta tutto l’anno.

 

 

 

 

L’efficacia e i vantaggi della prevenzione per la salute di cane e gatto

 

 

La protezione deve prevedere un’azione repellente sull’animale ed un’azione distruttiva sulle larve ambientali.

 

Se hai più animali, ricorda che la prevenzione deve essere attuata su tutti.

 

Esistono molti prodotti in commercio:

 

spot on da applicare sulla cute, in uno o più punti, una volta al mese. Dopo l’applicazione dello spot on non lavare il tuo animale  per le prime 24 ore affinché il prodotto venga assorbito dal derma e distribuito sull’intero mantello.

 

collarini e pastiglie a lento rilascio che garantiscono un’efficacia per 4-6 mesi

 

– spray per ambienti che eliminano le pulci adulte e le loro larve, prevenendone la ricomparsa fino a 6 mesi

 

Tutti questi prodotti, oltre ed essere efficaci, sono anche sicuri  per gli animali e non c’è ragione per cui le infestazioni da pulci siano ancora così diffuse.

 

Per la salute del tuo animale, è decisamente meglio prevenire un’infestazione piuttosto che eliminarla una volta in corso.

 

 

Consulta sempre il tuo Veterinario di fiducia ed evita il “fai da te”: la scelta di un antiparassitario non va mai presa con leggerezza e superficialità.

 

 

Presso la Clinica La Veterinaria, i Medici del nostro Staff sono sempre a tua disposizione per un check up completo del tuo cane: contattaci per verificare  lo stato di salute del tuo animale  e per predisporre il piano di profilassi antiparassitaria.

 

 

La Clinica La Veterinaria è sempre aperta, tutti i giorni inclusi i festivi, e con servizio di Pronto Soccorso dalle 20 alle 8.

 

 

Solo per la gioia di vederLI FELICI.

 

Per Emergenza Chiamare       095 21 90 893