Ricevimento merce in consegna e suo smistamento

In struttura vengono consegnate spedizioni di materiale di fornitura ma anche pacchi e colli destinati ai membri dello Staff.

Onde evitare errori nella ricezione della merce, richiediamo all’operatore di FO di mettere in atto alcune semplici accortezze durante la procedura di accettazione.

Infatti, se ci sono incongruenze ma vengono riscontrate dopo che il corriere ha consegnato ed è andato via, diventa problematico risolverle.

-Prima dello scarico della merce, è necessario innanzitutto visionare il DDT per individuare errori o mancanze da parte del corriere come ad esempio: consegna al civico sbagliato, azienda col nome simile al nostro, ordine partito per sbaglio, destinatario sconosciuto e via dicendo.

-Contare i colli consegnati, confrontandoli con le quantità in bolla

-Verificare l’integrità di un collo: se ci sono danneggiamenti evidenti dell’imballo, accettare la merce con riserva di controllo

Se la merce consegnata è destinata alla struttura:

  • aprire i colli e controllarne il contenuto
  • spuntare la merce sulla bolla di consegna
  • annotare eventuali prodotti mancanti confrontando la bolla e l’ordine
  • comunicare al Direttore Sanitario se l’ordine è stato evaso interamente oppure no
  • procedere alla sistemazione della merce negli appositi armadi
  • inserire la merce consegnata nei rispettivi inventari

Nel caso in cui la merce in consegna non sia destinata alla struttura ma ad altri, contattare immediatamente il destinatario e altrettanto immediatamente registrare in contabilità l’uscita per eventuali contrassegni.

Powered by BetterDocs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *